Pubblicizzare un B&B / Volantino Tripadvisor

Come Pubblicizzare un B&B in modo efficace? Usando le recensioni su Tripadvisor!

Pubblicizzare un B&B sfruttando le recensioni di Tripadvisor è estremamente importante perché crea fiducia in chi naviga sul tuo sito. Oggi ti presento un modo per incentivare la scrittura di tali recensioni.
 
Tripadvisor mette a disposizione un volantino da lasciare in camera degli ospiti una volta che arrivano presso la tua struttura.
 
Tale volantino conterrà l'invito a raggiungere il sito di Tripadvisor e lasciare una recensione della tua struttura.
 
 
Qual è il lato Negativo di tutto ciò?
Che l'ospite (come spesso accade) potrebbe lasciare un giudizio che va da 1 a 4, escludendo il massimo ovvero 5. In questo modo la tua struttura subirebbe un calo nella classifica generale di Tripadvisor con la conseguenza dunque di un calo di popolarità.
Accetteresti il rischio di ricevere una recensione che potrebbe da una parte premiarti o dall'altra affossarti? Io ti do due soluzioni per evitare tale dilemma.
 
Non consegnare a tutti gli ospiti tale volantino
Non consegnarlo a tutti! Stampalo solo per chi ti ha fatto un sorriso in più, per chi ti ha espresso vivi complimenti, per chi sei sicuro di aver fatto un'ottima impressione. In tal modo arginerai i commenti negativi.
 
Impedisci i voti bassi
Per chi scarica la mia guida è disponibile un link speciale che consiglio di dare a TUTTI gli ospiti che soggiornano presso la vostra struttura.Tramite questo link sarà possibile filtrare a Tripadvisor SOLO coloro che esprimeranno una valutazione pari o superiore a 4/5 ovvero le due massime valutazioni che Tripadvisor mette a disposizione.
 
Questo, secondo me, è il metodo migliore per incentivare le recensioni rischiando tuttavia molto meno rispetto al fornire la semplice indicazione "Lasciaci una Recensione su Tripadvisor"
 
Per scaricare il Volantino clicca qui.
Per sapere come cancellarsi da Tripadvisor clicca qui.


Come Pubblicizzare un Bed and Breakfast / Foto degli Ospiti

Qui si parla sempre di come pubblicizzare un Bed and Breakfast e come promuovere un Bed and breakfast online, ma oggi voglio parlarti di un trucco che consiglio sempre ai miei clienti ( che di fatto rientra nella categoria di come pubblicizzare un Bed and Breakfast ) che serve ad aumentare il numero di recensioni su Tripadvisor.

Infatti, secondo le mie regole su come pubblicizzare un bed and breakfast , c’è un principio molto importante che non dev’essere mai sottovalutato: il principio di riprova sociale.

Questo principio consente di aumentare il numero di camere vendute inserendo la foto dei tuoi ex ospiti sorridenti nella pagina “Recensioni”, in modo tale che chi le vede penserà a quanto essi si siano trovati bene e quanto sia conveniente per loro quella scelta.

Ma oggi ti voglio spiegare un secondo modo per sfruttare le foto dei tuoi ex ospiti per capire come pubblicizzare il tuo bed and breakfast . Infatti uno dei modi migliori per aumentare le visite al tuo sito è quello di scalare la classifica di Tripadvisor. Un modo a dir poco geniale per farlo è:

1) Scattare la foto ai tuoi ospiti al momento del Check-out

2) Inviargliela via posta elettronica dopo qualche giorno e all’interno della email inserire un link che porta alla pagina delle recensioni su tripadvisor (possibilmente usa il mio link speciale che ti evita di avere recensioni inferiori a 4 stelle)

3) In questo modo il tuo ospite un attimo prima di scrivere la sua recensione avrà il SORRISO sulle labbra e senz’altro non si risparmierà dallo scrivere commenti mielosi e super positivi sulla tua struttura e sulla sua vacanza.

Questo significa (sopratutto se usi il mio link speciale) che riceverai decine di commenti positivi e che scalerai la classifica di tripadvisor in men che non si dica. Sopratutto nelle grandi città la “freschezza” di un commento è molto importante e, non appena approvato dal sistema di Tripadvisor, ho visto salire alcune strutture anche di 10/15 posizioni.

Tramite QUESTO metodo ( come pubblicizzare un bed and breakfast con le foto degli ospiti ) ho visto che la percentuale di coloro che poi effettivamente andavano a scrivere la recensione aumentava circa del 20/30%. Perché? Tu gli invii un allegato e loro, quasi come ringraziamento ti scrivono una recensione. Tu non infrangi nessuna regola di Tripadvisor, semplice no?

Come pubblicizzare un Bed and breakfast senza spendere neppure un centesimo? Questa mi sembra davvero un’ottima idea da mettere subito in pratica. Se poi gli ospiti ti danno il permesso di inserire la foto anche sul tuo sito web allora hai senz’altro fatto centro.

Il principio di riprova sociale di cui ti parlavo prima è così importante che sta diventando fondamentale sfruttarlo al meglio sui siti di strutture ricettive ai fini di aumentare la percentuale di persone che mensilmente sceglie di prenotare da te.

Penso che per oggi sia tutto, a presto!

Il Vero testimonial del tuo sito web

noiaPensi che il tuo visitatore abbia una faccia sorridente quando visita le pagine del tuo sito? Direi di no. Il visitatore ha una faccia simile a quella mostrata in diapositiva!

Un po’ triste, un po’ giù di morale perché ha visto decine di siti di B&B e ha un po’ di mal di testa per via di tutte quelle offerte, promozioni, tariffari, immagini e confronti che ha dovuto fare e vedere.

Noi lo dobbiamo coccolare, anche visivamente! Ecco perché oggi mi imbatto nel sito dint-a-torre.com dove vedo alcuni elementi positivi ma uno negativo che accomuna molti siti web di B&B.

I Maledetti BADGES. Ecco una foto di questa piaga sociale:

 

Non dirmi che non sai di cosa stiamo parlando! Sono tutti quei pulsantini che i gestori amano mettere sul proprio sito giusto per confondere un po’ l’utente che non sa più dove sbattere la testa, già sfiancato dal milione di pulsantini già incontrati nei precedenti siti visti.

Ora mi domando: Perché? Perché inserire “segnalato su bed-and-breakfast.it”? Perché inserire “associati a bedandbreakfast.eu”?

Ecco cosa ti dico: al visitatore glie ne importa meno che niente su quali siti sei inserito. Questi pulsantini distraggono il visitatore dalla lettura del tuo messaggio, lo distraggono dalla difficoltosa e competitiva vendita del sogno di soggiornare da te.

In più, cosa accadrebbe se un visitatore cliccasse su uno di questi pulsantini? Arriverebbe su un portale! Quale conseguenza? Vedrebbe altri siti! Quindi? Quindi potrebbe interessarsi a siti che prima non aveva preso in considerazione!!

Morale della storia: Se proprio vuoi far capire al tuo visitatore che la tua struttura è così importante, inserisci al posto di quei pulsantini un bottoncino “Leggi le nostre recensioni”.

Quello sarà il modo migliore per dare un tono alla tua presenza sul web e per invogliare l’acquisto di una camera. Il vero testimonial del tuo sito web, quello da mettere in vetrina, è il tuo ospite.

Come Cancellarsi da Tripadvisor

In questo articolo ti spiegherò Come Cancellarsi da Tripadvisor e Come eliminare recensioni indesiderate.

come cancellarsi da tripadvisor

Parte 1: Come cancellarsi da Tripadvisor

Cancellarsi da Tripadvisor significa eliminare la propria struttura e tutti i relativi commenti da tutti i siti Tripadvisor (.it, .fr, .co.uk ecc..)

E’ permesso Cancellarsi da Tripadvisor solo nei seguenti casi:

Se la tua attività è cessata definitivamente,

  • Se hai appena acquistato il B&B con una malagestione precedente, inviare una mail indicando con chiarezza la data esatta e la natura del cambio di proprietà, insieme ad un documento che lo attesti. Provvederanno ad eliminare le recensioni relative alla gestione precedente.
  • Solo in questi due casi potrai contattare assistenza@tripadvisor.it per cancellarsi da tripadvisor .

Parte 2: Come cancellare le recensioni ricevute

Nei seguenti casi Tripadvisor non prenderà in conto la tua richiesta:

Sei temporaneamente chiuso per ristrutturazione. Il tuo profilo non smetterà di ricevere, neppure temporaneamente, le recensioni.

  • Non verranno rimosse recensioni a seguito di parziali modifiche alla struttura. Es: Piscina nuova che in precedenza (prima del restauro) era stata oggetto di critica.
  • Se si scrivono recensioni su fasi precedenti al soggiorno (prenotazioni cancellate unilateralmente da parte del gestore e/o altri disservizi al cliente)

Nei seguenti casi Tripadvisor  potrebbe prendere in conto la tua richiesta:

In caso di insulti personali alla direzione.

  • In caso di evidentissime prove contro il recensore, della sua malafede.

Mettiamo da parte questa “Analisi tecnica” che ti ho sottoposto sul cancellarsi da tripadvisor. Come sai il tema ” come cancellarsi da tripadvisor ” e sopratutto come cancellare eventuali recensioni negative ricevute è molto scottante.

Ricevere una recensione negativa è lecito: è normale che qualcuno possa non trovarsi bene nella tua struttura e devi fartene una ragione. Diverso è il caso in cui tale recensione negativa tu l’abbia ricevuta da concorrenti o da persone semplicemente malintenzionate (e chi meglio di te lo può sapere!).

Vuoi un mio parere su Tripadvisor? In questi casi è un muro.

E’ totalmente sordo alle richieste dei gestori e, anche nei casi più palesi, non rimuove le recensioni negative fraudolente. Tripadvisor si vanta di avere sofisticati filtri anti-recensioni negative ma tutto ciò non è vero, tanto che ci sono persone specializzate ad effettuare tali operazioni di inserimento di false recensioni.

In molti hanno consigliato da 10 anni a questa parte di cambiare “registro”, consigliando di ammettere solo recensioni da coloro che possono dimostrare di aver pernottato in certe strutture, ma, come ti ho già detto, Tripadvisor è sordo a molte di queste richieste.

Un modo provato efficace per eliminare una recensione ricevuta è il seguente:

Passo 1: Invia una mail al recensore, scrivendogli di fornirti indicazioni precise con prove di quanto ha scritto entro 5 giorni dalla tua richiesta. Nel caso di nessuna risposta informarlo che saranno adite vie legali e la richiesta di un risarcimento danni per perdita di reputazione. (Dalla mia esperienza personale NESSUNO risponderà alla tua richiesta, ricorda che chi ha scritto è in malafede!)

Passo 2: Contatta Tripadvisor inviando questo PDF. Lo ha scritto un mio amico legale inglese per i suoi clienti. Fai le dovute modifiche inserendo condizioni coerenti con la tua situazione/commento ricevuto. Rendi chiaro che chiederai la massima ricompensa per il danno d’immagine subito a causa di questa falsa recensione. Firma la lettera e invia con raccomandata alla sede di tripadvisor (vedi l’indirizzo sul loro sito)

Passo 3: Solitamente non c’è un passo 3. Il passo 2 IN TUTTI I CASI è stato sufficiente a rimuovere il commento malevolo. Nel caso tali accorgimenti non siano sufficienti rivolgiti ad un vero avvocato ricordando di puntare tutto sul massimo risarcimento economico dovuto a causa del contenuto diffamatorio del commento. ( Cancellarsi da tripadvisor in questo caso non serve!)

Ho ancora un’altra cosa da dirti.

Se Tripadvisor accettasse solo recensioni da parte di utenti verificati e validati noi non avremmo bisogno di scrivere un post dal titolo ” Come Cancellarsi da Tripadvisor ” ma questo non lo fa perché la quantità dei commenti ha più valore (economico) della qualità. Spesso, a causa di questi commenti negativi (infondati) hotel e B&B di piccoli e grandi centri hanno visto ridursi l’indotto economico dell’ 80%.

Da circa un anno sono venuto a conoscenza (parlando con un gestore che ne aveva fatto uso) di un sito di volontari che in cambio di una cifra parzialmente devoluta in beneficenza scrive commenti positivi su schede di B&B e Hotel.

Ad oggi ne hanno scritti più di 1300 e sono in continua crescita. Non si infrange nessuna legge scrivendo un commento positivo su una struttura perché il loro commento non è infondato, prima di scriverlo fanno ricerche sulla tua struttura.

L’unica cosa che infrangono è la “Policy” di Tripadvisor, ma, detto chiaramente, se ne fregano dati i grossi problemi che Tripadvisor reca a molte strutture non verificando chi scrive le recensioni. Personalmente li ho contattati e mi hanno detto che il costo è successivo alla pubblicazione di una recensione (positiva ovviamente).

Una mia opinione? Non farlo, chiedi ai tuoi ospiti di lasciare la loro recensione. 

Per ricevere gratuitamente il PDF che ti spiega le strategie migliori da attuare per promuovere il tuo B&B (incluse delle mini-lezioni su Tripadvisor) compila il modulo accanto e in pochi minuti riceverai il materiale sulla tua email.

Grazie per aver letto Come cancellarsi da tripadvisor e come cancellare le recensioni negative fraudolente.

All the best, Francesco.

Come vendere le camere a un Prezzo Maggiore della concorrenza [solo per SuperEroi]

batmanVoglio farti diventare il supereroe della vendita delle camere . Lo so, detta così sembra poco credibile ma voglio portarti a fare un ragionamento che probabilmente hai fatto prima di me altre mille volte ma come premessa è importante.

 

Immagina un tuo potenziale ospite (che noi chiameremo Bruce)  che invia una maxi richiesta (tramite il portale bed-and-breakfast.it)  a 80 strutture in una città a vocazione turistica, magari Monopoli, Venezia, Gallipoli, Matera, Siena o mille altre.

 

A tal punto il nostro Bruce riceverà sul suo indirizzo di posta elettronica la risposta di circa 80 Gestori di Bed and Breakfast interessati a vendere il loro prodotto.

Bruce non è mai stato nella tua città, quindi non ha preferenze di zone specifiche e nessuno gli ha consigliato di andare in un B&B specifico. Bruce ha una TOTALE scelta libera.

Il primo approccio  che ha col gestore, abbiamo detto, è l’email di risposta .

 

Caro il mio Gestore, E’ inutile che ti fai tante sovrastrutture mentali: La prima cosa che Bruce guarderà sarà il prezzo. Puoi includere nel pacchetto anche un thé con la regina Elisabetta ma Bruce non prenoterà se:

” “]

  • Il tuo prezzo è sconsideratamente alto
  • Bruce ha 17 anni e l’unica cosa che vede è il costo
  • Bruce vuole la soluzione più economica possibile

Se la casistica riportata sopra ha un riscontro nel potenziale cliente, c’è poco da fare. Quel cliente non sarà tuo.

 

Tuttavia il bacino di categorie di persone che richiedono la disponibilità di una camera è di gran lunga maggiore rispetto ai casi elencati prima e tu dovrai agire su tali categorie per Vendere le tue Camere ad un Prezzo Maggiore.

 

Recentemente ho scritto un articolo su “Come scrivere una Email di Risposta a un Potenziale Ospite“. Con l’articolo che ora stai leggendo andremo ad inserire nuovi componenti alla tue Email con un obiettivo in mente: convincere chi ci sta leggendo che le nostre camere nonostante i prezzi leggermente superiori alla media sono la soluzione più adatta alle sue esigenze .

Con la mia larga esperienza sul campo ho elaborato  4 metodi che usati singolarmente danno risultati poco più che accettabili.

Usati insieme hanno portato ad un  miglioramento del tasso di risposta dell’ospite del 30/34% (Test effettuato su 6 gestori che ho seguito personalmente)

Ecco i 4 Metodi da attuare per Vendere le tue Camere a prezzi medi superiori a quelli di Mercato.

” “]

  • Metodo Numero 1: Crea fiducia nel potenziale Ospite.

Creare fiducia con una singola email è molto difficile ma possibile e questo è un modo semplice ma estremamente efficace per farlo. Vai sulla tua pagina Tripadvisor e leggi i commenti che hanno scritto gli ospiti sul tuo conto. Selezionane due e scrivili su un Documento Word.

Una volta effettuato tale passaggio, salva il documento: in questo modo potrai accedervi ogni volta che vorrai.

Su tale foglio word ora hai 2 recensioni positive lasciate da altri sul tuo conto. E’ stato dimostrato che l’80% delle persone si fida delle recensioni lasciate su Tripadvisor.

Per questo ti chiedo di incollarle IN CIMA alla tua email di risposta. Avrai solo un’occasione per far bello il tuo B&B davanti al potenziale ospite quindi non buttare questa occasione.

L’ospite deciderà in una manciata di secondi se leggere a fondo la tua email o lasciar perdere. Scrivere la tua email iniziando con:

” “]

Ciao Sono Carmela del B&B Casa del Sole, ecco cosa alcuni ospiti hanno scritto di noi:

“Ci avevano detto che Matera è bellissima, ma non avremmo mai immaginato tanto! Noi ci siamo trovati molto bene e il prezzo, per essere in altissima stagione, era più che onesto: 65 Euro a camera (usufruendo di un piccolo sconto prenotando online). ” Marco T. da Milano”

” “]

  • Metodo Numero 2: Differenziati dalla Concorrenza

Non disdegno una sana competizione tra gli albergatori.

Fai in modo che il tuo e SOLO il tuo B&B metta in luce un aspetto particolare che gli altri B&B non hanno.


Hai un pannello fotovoltaico? Hai la colazione biologica? Hai un gattino tenero che fa le fusa? Sei gay friendly? Hai una colazione speciale per i vegetariani o i vegani? Hai il cuscino che viene direttamente dal Nepal?la tua posizione?

Scrivi alcuni di questi benefici subito sotto le recensioni.

Se sarai sintetico il potenziale ospite leggerà ben volentieri due o tre righe. In pochi mettono ben in evidenza i benefici di pernottare nel loro B&B, dai al potenziale ospite una VALIDA ragione per scegliere TE.

” “]

  • Metodo Numero 3: Siamo garantiti perché

Questa è una strategia che io definisco.. Killer! Non la usa nessuno ma ti garantisce, a parità di costo e servizio con un altro B&b, di avere la meglio su di esso.

Devi usare le frasi: “Siamo garantiti perché i controlli igienico sanitari sono frequenti e scrupolosi”, oppure “I nostri prodotti vengono conservati a temperatura controllata e sono solo di stagione” oppure ancora “Garantiamo costante pulizia grazie al coambio frequente di lenzuola”. In questo modo instillerai nel lettore il dubbio che scegliendo altre strutture tali controlli o garanzie non potrebbero essere così scrupolosi come vengono eseguiti da te

” “]

  • Metodo Numero 4: Non dare del Lei 

Non sei un Hotel. Il lei crea distanza e freddezza. Cambiando il Lei in seconda persona sarà più semplice entrare in confidenza col lettore e creare un legame empatico. Per il lettore tutti i B&B sono più o meno uguali, ma se sarai tu a farlo sentire speciale, il tuo B&B acquisterà valore (giustificando la differenza di prezzo).

Altri consigli: Se è Italiano, elimina quelle traduzioni in inglese. Non allegare immagini pesanti. Allega una foto di te nel B&B. Scrivi sempre il tuo numero di telefono, il link a Facebook e il link al sito.

Altri consigli su come scrivere email? 
Clicca qui

Solo per pochi altri giorni (penso una settimana ma devo ancora decidere) puoi scaricare il file che ha aiutato decine di gestori di B&B e strutture simili a migliorare le loro performances nelle prenotazioni.

Ti sarà utilissimo.

Per scaricarlo compila il modulo a destra, ti consiglio di farlo il prima possibile per evitare che esso non sia più disponibile.

A Presto!

Francesco – Occupy Bed and breakfast

 

Pensavi che Promuovere il tuo B&B fosse Semplice? Guarda qui…

L’articolo di oggi è un’Immagine realizzata appositamente per te da Occupy Bed and breakfast .

Di cosa parla? Di tutto il processo marketing: dall’acquisizione del cliente sino al post-vendita.

In cosa ti ritrovi? Cosa aggiungeresti? Cosa non hai afferrato?

Scrivilo nei commenti in basso!

(Clicca sull’immagine per ingrandirla)
processo marketing

Esercizio [FB Day 1]: Scheda un Cliente

biciclettaOggi si pedala! :) Questo è un vero e proprio esercizio con un  premio finale che vincerà solo uno di voi.

Lo leggi, lo fai, e io ti do il voto. Non ti considerare soddisfatto se non me lo “sottoponi”, in questo caso l’esercizio sarebbe semplicemente fatto a metà (E non riceveresti il premio!) . (5 o 6 minuti saranno più che sufficienti 😀  )

Se non hai ancora letto il FB Day 1 ti suggerisco di visitarlo ora (se no avrai difficoltà nell’eseguirlo).

Sarò breve. I seguenti dati NON sono di un B&B ma di una attività locale di cui sono il “Community Manager” ovvero colui che si occupa degli aspetti del web 2.0 e della relazione con i clienti.

Tra un attimo avrai dei dati relativi a tale azienda pescati da Facebook Insights e da altre fonti. Analizzali e dimmi chi è per te il “Cliente Ideale” a cui dovrebbe parlare tale azienda quando comunica su Facebook e, più in generale, su tutti i canali.

 

Dato numero 1:

fb insights

Dato numero 2:

città del sud

Dato numero 3:

L’interazione media con la pagina è medio/bassa. Alla pubblicazione di un’offerta speciale da riscuotere, sono state ricevute 190 richieste in poco meno di 48 ore.

 

Dato numero 4:

Il Budget di tali persone per la serata va dai 7 ai 13 euro.

 

Scrivi ora nei commenti in basso il profilo di cliente ideale che ha questa attività (cercando di indovinare alla fine di cosa si tratta!).

Chi di voi si avvicina di più (schedando bene il cliente e il tipo di attività di cui secondo te stiamo parlando) avrà come premio la possibilità di inviarmi una mail con un suo specifico problema ricevendo una risposta personalizzata dal sottoscritto .

Risponderò tuttavia a tutti i commenti postati in basso.

Cosa aspetti? Via!

 

Francesco – Occupy Bed and Breakfast!

[Facebook] Facciamo un passo Indietro. Hai un Profilo Personale?

scrivi post

Ho ritenuto doveroso scrivere questo aggiornamento perché molti di voi mi hanno scritto di avere Facebook e di usarlo frequentemente.

Ieri un Gestore di un B&B ad Avellino, Teresa (che qui ringrazio), mi scrive come mai non riuscisse dopo molti tentativi ad applicare i consigli da me scritti nei post [FB Days] .

Incuriosito, le chiedo di inviarmi l’indirizzo della sua pagina Facebook e… TaDa!! Non ha una Pagina Facebook, bensì un profilo personale come la maggior parte dei gestori di B&b  in Italia.

Se quando scrivi un post vedi anche tu l’immagine di questo articolo -quindi hai un profilo “Personale” e non una pagina Fan- questo articolo ti interesserà senz’altro.

Ecco una lista di benefici che puoi ricavare usando una pagina Facebook. E’ Importante ricordare che non perderai nessuno dei tuoi “Amici” in quanto saranno automaticamente trasferiti in “Fan” della tua nuova pagina Facebook.

” “]

  • Motori di Ricerca. A differenza di un profilo privato il tuo profilo pubblico sarà indicizzato da Google e anche il tuo sito ne trarrà giovamento.
  • Integrazione col sito. Potrai inserire sul tuo sito decine di “box” che invoglieranno il potenziale ospite a connettersi con te e conoscere il lato più intimo ed emozionante della gestione del tuo B&B.
  • Passaparola. Potrai beneficiare del più grande dei poteri di Facebook: il passaparola. Quando una persona si connette con te, in automatico molti dei suoi amici saranno informati di tale connessione.
  • Ban. Potresti essere cancellato da Facebook in quanto le pagine aziendali non possono avere profili privati.
  • Statistiche. Potrai avere importanti informazioni circa il tipo di pubblico che segue la tua pagina (Pss è ottimo per determinare il potenziale cliente per la tua struttura secondo le regole del [FB Day 1])
  • Fidelizzazione. Gli Ex Ospiti avranno un canale emotivo e semplice per comunicare con te, Facebook rende la fidelizzazione dell’ospite una operazione molto più semplice da gestire.
  • Funzioni. Potrai programmare i tuoi post e (se hai molti fan) indirizzare post a specifici target di utenza.
  • Dati. Capirai quante persone vedono i tuoi post. Non sarai mica convinto che ogni cosa che pubblichi la vedano tutti?
  • (Ancora non disponibile) Potrai creare Offerte e Promozioni usando funzioni specifiche della tua pagina.

L’unica pecca, se così si può definire, è che la migrazione porta alla perdita di immagini e status che hai scritto sin’ora. Quindi salva tutte le tue immagini e clicca qui: Tool per migrare da Profilo Personale a Pagina.

Lo so, avresti qualche problema a perdere gli aggiornamenti e le foto ma pensaci: meglio adottare una soluzione decisa ora O aspettare di arrivare a 5000 amici e poi avere problemi di gestione? O col rischio di vedersi il profilo chiuso da un momento all’altro? O, cosa peggiore di tutte, non poter seguire a pieno il mio corso [FB Days]?

Dai che si scherza 😉

Ogni domanda è super-ben-accetta, scrivila in basso!

Ciao!

[TA]: 12 Errori da tenere Lontano!

ragazzo disorientato

Tripadvisor è il più grande sito di recensioni online e tu stai con molta probabilità sbagliando qualcosa o non stai sfruttando al massimo le opportunità che questo sito può offrirti.

Ecco perché ho stilato una lista di errori da evitare per salvare la tua reputazione online

Prima però poniti una domanda

[box type=”info”]Quali obiettivi vuoi raggiungere tramite Tripadvisor?[/box]

Un obiettivo di posizionamento tra la top 10 della tua città? Un obiettivo di punteggio medio alto? Un numero di recensioni alto? 

Spesso tali obiettivi sono collegati tra loro quindi una disattenzione su uno dei tre porta nel medio termine un crollo anche dei due rimanenti. Ecco la lista di ciò che [potresti] fare e che nella maggior parte dei casi [invece] non fai:

” “]

  • Non rispondi alle recensioni
  • Rispondi alle recensioni ma:
    • Poni scarsa attenzione alla forma
    • Sei superficiale, non centri il punto
    • Non rispondi a specifiche critiche
    • Rispondi facendo copia/incolla con vecchi testi
  • Fai scrivere recensioni direttamente dal tuo B&B
  • Hai tentato di far scrivere recensioni da amici
  • Non inviti gli ospiti a lasciare una recensione
  • Non firmi le tue email con un link specifico a TripAd
  • Non inserisci su Facebook un link specifico a TripAd
  • Chiedi di inserire recensioni solo su TripAdvisor

Si sa, al male c’è sempre il peggio e penso che questa lista sarà destinata ad allungarsi col tempo.

Il Gestore di B&B purtroppo ne sbaglia molte e la sua posizione è destinata a peggiorare col tempo , incrementando a dismisura le recensioni negative e l’impatto che gli utenti hanno sulla reputazione della struttura, anche se il tuo impegno e la tua forza di volontà sono sempre a massimi livelli.

[ujicountdown id=”ou” expire=”2012/11/25 10:00″ hide = “true”]

Allo scadere del timer il manuale sarà ritirato, non so tra quanti mesi lo renderò nuovamente disponibile né so il suo nuovo costo (forse maggiore). In esso -tra tutte le altre cose- troverai mille consigli su Tripadvisor e come sfruttarlo al meglio per non avere camere vuote, secondo la filosofia OccupyB&B!

Tutti i futuri aggiornamenti saranno gratuiti per chi decide di acquistarlo prima della sua messa offline. Leggi ora la mia lettera di presentazione, clicca qui.

Francesco!